Viste, Sommari e Strumenti di ricerca

1. Viste
1.1 Creare una vista
1.2 Modificare una vista esistente
1.3 Sommari e Sommari Web
2. Strumenti di ricerca

 

1. Viste

Le viste sono delle opzioni di visualizzazione delle schede che su CollectiveAccess consentono di governare strumenti come i sommari, l’anteprima, la visualizzazione di risultati di ricerca, l’esportazione di dati e la stampa dell’inventario, decidendo quali metadati mostrare e quali nascondere.
Dalla barra degli strumenti di CollectiveAccess, troveremo il link alla pagina delle viste sotto la voce GESTISCI.

53.viste

1.1 Creare una vista

Per creare una nuova vista, dovremo prima selezionare la tipologia di elemento a cui la vista si riferisce. Nell’angolo destro in alto troviamo un menu a tendina di fianco alla dicitura Nuova vista per. Nell’esempio sottostante stiamo creando una lista per la visualizzazione di oggetti/schede.

54.vistaNuova

Per creare la vista basterà a questo punto cliccare sull’icona di aggiunta 35.Aggiungi e ci troveremo alla pagina delle opzioni.
Qui dovremo indicare il Nome della vista,  un codice identificativo univoco (Codice della vista), decidere se vogliamo che la lista visualizzi anche i campi non compilati delle schede (consigliamo di non spuntare quest’opzione e nascondere i campi vuoti) e assegnare eventuali restrizioni per tipologia, decidendo se questa vista è valida per tutte le tipologie di elementi oppure solo per alcune.
Le ultime due impostazioni sono relative ai permessi di accesso, lettura e modifica da parte degli utenti del back-end.
Dal menu sulla sinistra possiamo poi passare alla schermata LISTA DI VISUALIZZAZIONE, dove troveremo due colonne, Informazioni disponibili e Informazioni da visualizzare.
La colonna di sinistra contiene tutte i metadati disponibili, quella di destra quelli che vogliamo siano mostrati dalla nostra vista. Per popolare la colonna di destra dovremo spostare il cursore sul metadato che ci interessa, tenere premuto il pulsante del mouse e trascinare la casella corrispondente nell’altra colonna.

 

1.2 Modificare una vista esistente

Dalla barra degli strumenti, aprendo il menu GESTISCI e cliccando su Viste possiamo accedere all’elenco delle viste disponibili.
Per accedere ai dettagli di una vista cliccheremo sull’icona 60.modificaViste .
Dalla schermata OPZIONI possiamo modificare Impostazioni di visualizzazioneRestrizioni per tipologia e Accessi degli utenti.

Alla schermata LISTA DI VISUALIZZAZIONE troveremo invece le due colonne con i metadati disponibili (a sinistra) e i metadati che verranno mostrati dalla lista in questione (a destra). Trascinando i metadati da una colonna all’altra modificheremo le informazioni visualizzate dalla vista.

61.contenutoViste

1.3 Sommari e Sommari Web

Le viste vengono usate anche per la creazione dei sommari, accessibili dalle singole schede cliccando sulla schermata SOMMARIO.

Una tipologia particolare di vista è quella denominata SOMMARIO WEB. Aprendo e modificando queste viste è possibile selezionare i metadati che saranno visualizzabili dagli utenti in front-end.

Dalla barra degli strumenti, cliccando su GESTISCI => Viste, l’utente di Archiui troverà all’interno di tutte le viste disponibili, inclusi i Sommari.

95sommariWeb

È molto importante che i Sommari Web non vengano mai cancellati e che non venga modificato il Codice della vista.

100.codiceVista

2. Strumenti di ricerca

Con un metodo molto simile a quello illustrato per la gestione delle viste, è possibile organizzare delle maschere di ricerca da utilizzare per la ricerca avanzata di elementi.

Dalla barra degli strumenti, aprendo il menu GESTISCI e cliccando sulla voce Strumenti di ricerca si arriva alla pagina contenente le maschere di ricerca esistenti.
Da qui è possibile creare una nuova maschera di ricerca selezionando da un menu a tendina la tipologia di elemento a cui la maschera fa riferimento.

62.nuovaMaschera

Cliccando sull’icona 16.aggiungiElemento verremo reindirizzati alla pagina delle OPZIONI, dove potremo inserire il nome della nuova maschera di ricerca e modificare il contenuto del modulo di ricerca.
Nel riquadro Contenuti del modulo di ricerca troviamo due colonne: quella di sinistra contiene l’elenco dei metadati disponibili e quella di destra quello dei metadati che faranno parte del modulo di ricerca in questione.
Trascinando i metadati da una colonna all’altra  è possibile apportare le modifiche desiderate.