Ricerca avanzata

1. Ricerca avanzata
2. Risultati di ricerca
2.1 Opzioni di visualizzazione
2.2 Raffina risultati
2.3 Strumenti di esportazione
3. Comporre un modulo di ricerca

 

1. Ricerca avanzata

A differenza della Ricerca semplice, la Ricerca avanzata richiede all’utente di selezionare in anticipo la categoria di elementi su cui agire (Lotti, Oggetti, Entità, Collezioni…).

Ad esempio per effettuare  una ricerca avanzata sugli oggetti dovremo portarci con il cursore sulla voce di menu CERCA della barra degli strumenti, spostarci sulla categoria di elementi che ci interessa (in questo caso Oggetti/Schede) e cliccare su Ricerca avanzata tra le quattro opzioni disponibili.

Ci troveremo di fronte a un modulo di ricerca che deve essere impostato in precedenza (vedremo come in un paragrafo successivo) per includere i metadati all’interno dei quali vogliamo ricercare. Se ad esempio ci serve effettuare una ricerca su base cronologica, andremo a inserire il campo Data nel nostro modulo di ricerca personalizzato.

Possiamo selezionare il modulo di ricerca desiderato da un menu a tendina collocato sulla destra nella parte alta dello schermo. Cambiando modulo richiameremo campi di ricerca diversi.

Archiui include alcuni moduli di ricerca preimpostati. Selezionando ad esempio il modulo dal titolo Ricerca avanzata oggetti, potremo effettuare una ricerca su metadati come Titolo, Entità collegate, Numerazione definitiva, Data, Tipologia ecc…
Questo non ci consente solo di ricercare all’interno di un singolo metadato ma anche anche di effettuare una ricerca incrociata su più campi (vedi immagine).

 

88.MascheraRicercaAvanzata

 

2. Risultati di ricerca

Dopo aver cliccato sull’icona 89.iconaRicerca, la parte bassa dello schermo restituirà i risultati di ricerca. CollectiveAccess consente di personalizzare la visualizzazione dei risultati di ricerca.

2.1 Opzioni di visualizzazione

L’icona 90.iconaOpzioniaprirà una finestra da cui potremo impostare un parametro di ordinamento (rilevanza, titolo, tipologia ecc…) con ordine crescente decrescente, il numero di elementi visualizzati all’interno di ogni pagina, la modalità di visualizzazione e la vista da utilizzare per la visualizzazione dei dati.

91.finestraOpzioniRicerca

La modalità di visualizzazione (identificata con il termine Tracciato) prevede quattro opzioni:

  • l’opzione miniature permette di vedere delle anteprime dei file media (se presenti) associati alle schede
  • l’opzione completo presenta un sommario delle schede affiancato a un’anteprima più grande degli eventuali media allegati
  • l’opzione lista presenta un elenco dei risultati in formato foglio di calcolo
  • l’opzione modificabile presenta i risultati all’interno di un foglio di calcolo editabile. Tuttavia non saranno qui modificabili i sottoelementi dei metadati contenitoreI metadati editabili sono rappresentati in bianco sull’interfaccia, mentre quelli non modificabili sono identificati dal colore grigio. Per modificare questi ultimi sarà necessario accedere alla scheda).

 

2.2 Raffina risultati

L’icona 92.iconaRaffina consente di applicare ai risultati di ricerca un raffinamento dei risultati secondo parametri proposti da CollectiveAccess che vengono selezionati in base ai metadati compilati nelle schede che fanno parte dei risultati.
Se ad esempio le nostre schede contengono delle relazioni con dei Temi, potremo scegliere di effettuare un raffinamento per Temi.

Nell’esempio rappresentato nell’immagine potremo scegliere di vedere solamente i risultati relazionati al tema Lavoro, Ritratti Sindacalismo.

93.raffinaRicerca

 

2.3 Strumenti di esportazione

CollectiveAccess offre tre diverse soluzioni per esportare risultati di ricerca, attivabili cliccando sull’icona 94.iconaExport:

  • La prima opzione è una stampa in formato etichetta che produce un pdf al cui interno sono inserite le etichette riassuntive delle schede ricercate. Lo strumento consente di scegliere da un menu a tendina tra due diversi template: Avery 8164  è un formato di etichetta più grande, Avery 8167 leggermente più piccolo.
  • La seconda opzione permette di scaricare i risultati in diversi formati, fogli di calcolo o documenti di testo. I fogli di calcolo possono gestire i risultati separati da tabulazioneseparati da virgola (formato CSV) oppure in formato XLSX contenente delle icone di anteprima dei media. I documenti di testo sono scaricabili in formato .doc .pdf.
  • La terza opzione consente all’utente di scarica un file .zip dei media allegati alle schede che fanno parte dei risultati di ricerca. Si può richiedere lo scaricamento di tutte le schede o selezionarne solo una parte, indicando anche la dimensione del file scaricato.
3. Comporre un modulo di ricerca

Per la composizione di un modulo di ricerca si vada questo paragrafo della guida.