Ruoli e utenze di Archiui

Archiui dispone di cinque diversi ruoli di accesso che possono essere assegnati agli utenti per regolarne i privilegi.
Gli amministratori dei siti Archiui possono creare nuove utenze e dovranno definire per ciascuna utenza il relativo ruolo di accesso.
Per creare una nuova utenza, occorre cliccare sull’icona che porta della Gestione profilo e selezionare la voce utenti, come nell’immagine sottostante.

2.aggiungiUtente

 

Sotto la voce di menu TEAM, cliccando su Aggiungi nuovo potremo creare un nuovo utente e dovremo inserire user nameindirizzo email, e assegnare un profilo all’utenza.

2.aggiungiUtente

 

Di seguito l’elenco dei cinque ruoli d’accesso con i relativi privilegi.

AMMINISTRATORE
Questo è il ruolo che viene attribuito al creatore del sito. L’utente amministratore è quello che possiede i privilegi maggiori:
ha accesso alle sezioni CATALOGA, PUBBLICA e VALORIZZA, operando quindi indistintamente sul back-end, sul front-end e sugli strumenti di valorizzazione del patrimonio (Kollectium e Percorsi tematici)

  • può creare nuovi utenti
  • può gestire i pagamenti e visualizzare le relative fatture
  • nella sezione CATALOGA, può creare, modificare e cancellare schede di catalogazione
  • nella sezione CATALOGA, può implementare liste e vocabolari inserendo e rimuovendo lemmi
  • nella sezione CATALOGA, ha accesso agli strumenti di Gestione archivio (ordinamento e rinumerazione automatica, taglia/incolla, drag&drop, stampa inventari)
  • nella sezione CATALOGA, può effettuare operazioni di modifica e catalogazione massiva
  • nella sezione PUBBLICA può personalizzare testi, immagini e colori del front-end
  • nella sezione VALORIZZA può creare nuovi percorsi tematici, gestire i prestiti e mettere in vendita riproduzioni fotografiche sulla piattaforma Kollectium

AUTORE
Un utente con ruolo autore si differenzia dall’amministratore perché non ha accesso alla parte gestionale e amministrativa del sito, e non può quindi creare nuove utenze, non può effettuare pagamenti o visualizzare le fatture:

  • ha accesso alle sezioni CATALOGA, PUBBLICA e VALORIZZA, operando quindi indistintamente sul back-end, sul front-end e sugli strumenti di valorizzazione del patrimonio (Kollectium e Percorsi tematici)
  • nella sezione CATALOGA, può creare, modificare e cancellare schede di catalogazione
  • nella sezione CATALOGA, può implementare liste e vocabolari inserendo e rimuovendo lemmi
  • nella sezione CATALOGA, ha accesso agli strumenti di Gestione archivio (ordinamento e rinumerazione automatica, taglia/incolla, drag&drop, stampa inventari)
  • nella sezione CATALOGA, può effettuare operazioni di modifica e catalogazione massiva
  • nella sezione PUBBLICA può personalizzare testi, immagini e colori del front-end
  • nella sezione VALORIZZA può creare nuovi percorsi tematici, gestire i prestiti e mettere in vendita riproduzioni fotografiche sulla piattaforma Kollectium

CATALOGATORE
Un utente con ruolo Catalogatore ha accesso unicamente alla sezione CATALOGA, quindi solo al back-end dell’installazione.

  • A differenza di utente Autore, nella sezione CATALOGA non ha accesso agli strumenti di Gestione archivio (ordinamento e rinumerazione automatica, taglia/incolla, drag&drop, stampa inventari) e non può effettuare operazioni di modifica e cancellazione massiva di schede di catalogazione, non può implementare le liste e i vocabolari:
  • ha accesso alle sezione CATALOGA, operando quindi soltanto sul back-end del sito
  • nella sezione CATALOGA, può creare, modificare e cancellare schede di catalogazione

 

EDITORE
Un utente editore non ha accesso al back-end del sito, ma solamente alle sezioni PUBBLICA e VALORIZZA:

  • nella sezione PUBBLICA può personalizzare testi, immagini e colori del front-end
  • nella sezione VALORIZZA può creare nuovi percorsi tematici, gestire i prestiti e mettere in vendita riproduzioni fotografiche sulla piattaforma Kollectium

RICERCATORE
Un utente ricercatore ha accesso solamente alla sezione CATALOGA del sito, ma non può creare, modificare o cancellare schede di catalogazione.
All’utente ricercatore è concesso solamente di esplorare o ricercare il patrimonio consultando i sommari delle singole schede.